Interrogazione Piano Incendi nella Capitale

INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA

(Art.105 del Regolamento del Consiglio Comunale)

Premesso che quotidianamente si assiste, nel territorio di Roma, allo svilupparsi di incendi particolarmente lesivi del patrimonio forestale e agricolo della Capitale;

Che  in alcuni casi gli incendi hanno fatto registrare serie conseguenze anche a strutture e civili abitazioni con particolare rischio per l’incolumità delle persone;

Che la Regione Lazio, con deliberazione n. 270 del 15/05/2020 ha adottato il Piano regionale di previsione, prevenzione e lotta attiva contro gli incendi boschivi 2020-2022 con il quale si dettano precisi obblighi e adempimenti per le amministrazioni comunali;

Che la succitata deliberazione recita testualmente: “le amministrazioni comunali devono adottare tutti gli adempimenti di natura amministrativa, organizzativa, tecnica, operativa e finanziaria idonei a garantire quanto segue: • identificare sul territorio comunale tutti i possibili fattori di innesco e suscettività degli incendi boschivi; • mappare la presenza insediamenti antropizzati all’interno di aree boscate che possano essere messi a rischio da eventuali incendi boschivi con conseguente necessità di soccorso a persone e cose; • eliminare, ridurre e mitigare i fattori di innesco e suscettività attraverso un costante monitoraggio del territorio e con provvedimenti inibitori funzionali a tale scopo, garantendone la costante verifica di osservanza; • pianificare ed eseguire interventi di sfalcio e potatura della vegetazione spontanea sulle proprietà pubbliche e, per quanto concerne gli Enti proprietari della strada, sulle pertinenze della rete viaria di competenza; • verificare ed imporre l’ottemperanza agli obblighi imposti ai privati dalle vigenti disposizioni di legge e dai regolamenti comunali in ordine alle modalità di conduzione e manutenzione delle proprietà fondiarie; • attuare una intensa campagna di informazione alla popolazione in ordine al rischio connesso agli incendi boschivi e alle forme di prevenzione e autoprotezione; • garantire la costante operatività di strutture operative locali che, in relazione alla possibile evoluzione di incendi boschivi, siano idonee a fronteggiare emergenze di cui alla lettera a) dell’art. 7 del Codice di Protezione Civile; • verificare l’aggiornamento dei recapiti forniti del Sindaco, del responsabile del servizio dell’Amministrazione Comunale e del COC al fine di garantire lacostante efficacia dei flussi di comunicazione;”

CONSIDERATO chele criticità in corso potrebbero far rilevare una scarsa adesione da parte dell’Amministrazione alla normativa di riferimento,

INTERROGA LA SINDACA E L’ASSESSORE COMPETENTE

Per saperequali attività sono state svolte, così come previsto dalladeliberazione n. 270 del 15/05/2020,per:

  • pianificare ed eseguire interventi di sfalcio e potatura della vegetazione spontanea sulle proprietà pubbliche,
  • garantire la costante operatività di strutture operative locali in caso di possibile evoluzione di incendi boschivi
  • valutare l’idoneità delle stesse a fronteggiare emergenze di cui alla lettera a) dell’art. 7 del Codice di Protezione Civile.

Se, analogamente alle passate gestioni, Roma Capitale abbia:

  • attivato con proprio personale, addestrato ed equipaggiato, alcune squadre di pronto intervento munite di autobotte, e dislocate nei punti cruciali del territorio, in grado di intervenire tempestivamente per al manifestarsi di ogni necessità.
  • abbia provveduto al noleggio di un elicottero antincendio per il controllo degli incendi nel territorio.

Saperequali azioni intenderà adottare per implementare la vigilanza e il controllo del territorio e se non sia il caso di valutare il ripristino, per la tutela del patrimonio forestale e del territorio comunale, la formazione di squadre antincendio composte da personale comunale debitamente formato ed attrezzato.

On.Davide Bordoni



Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su reddit
Condividi su linkedin
Condividi su skype
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Interrogazione bonus affitto

INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA (Art.105 del Regolamento del Consiglio Comunale) Premesso che  seguito di Delibera regionale n.176 del 9 aprile è stato stanziato un contributo

Leggi Tutto »

Interpellanza IPA

INTERPELLANZA (Art.107 del Regolamento del Consiglio Comunale) PREMESSOChel’IPA quale strumento di previdenza e assistenza per i dipendenti comunali è sostenuto economicamente dagli stessi e conseguenzialmente

Leggi Tutto »

Interrogazione Istituto Pallavicini

INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA (Art.105 del Regolamento del Concapitalesiglio Comunale) PREMESSO CHE la manutenzione ordinaria e straordinaria degli istituti comprensivi ricadenti nel territorio cittadino è

Leggi Tutto »

Interrogazione Multiservizi

INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA (Art.105 del Regolamento del Consiglio Comunale) Premesso che entro la fine di luglio terminerà l’operatività di Roma Multiservizi per lasciare spazio

Leggi Tutto »

MOZIONE AGA IFO 2020

S.P.Q.R. COMUNE DI ROMA             Premesso che Con la delibera n. 216/2005 il Consiglio Comunale in forza  ha disposto la proroga dell’affidamento all’Associazione di categoria

Leggi Tutto »

Iscriviti alla Newsletter

Video

Facebook