Roma, Lega: allarme Federalberghi delinea crisi drammatica

“Regione e Comune devono attivarsi per sollecitare il Governo”

“Roma è una Città con un tessuto economico da gestire e organizzare, servono competenze anche manageriali e l’allarme lanciato da Federalberghi delinea lo scenario di una crisi drammatica. Il turismo è il settore che più di tutti è stato colpito dalle limitazioni imposte dal Covid. Un comparto che ha perduto gran parte del fatturato e che vede migliaia di lavoro a rischio: un dato allarmante specie nel Lazio e nella Capitale”. Così in una nota il dirigente regionale della Lega Salvini-Premier Davide Bordoni. “Regione e Comune devono attivarsi per sollecitare il Governo – aggiunge Bordoni – a confrontarsi con gli operatori del settore, è basilare convogliare ingenti risorse per la difesa dei posti di lavoro e per far sopravvivere l’intero comparto del turismo che rischia perdite pesantissime mettendo in campo ogni forma di sostegno”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su skype
Condividi su linkedin
Condividi su email