Roma, Davide Bordoni (LEGA): RAGGI VUOLE PAGARSI LA CAMPAGNA ELETTORALE CON I SOLDI DEL COMUNE?

BORDONI, RAGGI VUOLE PAGARSI LA CAMPAGNA ELETTORALE CON I SOLDI DEL COMUNE? – Serve un distinguo chiaro tra fini istituzionali e politici, un instagrammer e un fotografo, per rafforzare i contenuti della pagina ufficiale del Campidoglio? Le competenze dei dipendenti capitolini addetti alla comunicazione non possono essere sempre subordinate agli esterni.” Così il consigliere capitolino della Lega Davide Bordoni che aggiunge: “La Raggi è veramente intenzionata a pagarsi la campagna elettorale con i soldi del Comune? Tra il 2018 e il 2020 le spese per la comunicazione sono lievitate di migliaia di euro, aumenti che già dallo scorso novembre ci hanno insospettito tanto da presentare una seri di esposti. Adesso ne stiamo preparando uno alla Corte dei Conti perché il Campidoglio così facendo non fa altro che alimentare dubbi nell’affidamento di mansioni e servizi, il confine tra fini istituzionali e politici deve essere stabilito da atti di indirizzo chiari, altrimenti è tutta una sceneggiata.” 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su skype
Condividi su linkedin
Condividi su email