Roma, Davide Bordoni (LEGA): Muore sedicenne nel Parco Madonnetta, chiesto a prefetto di intervenire

BORDONI, “Muore sedicenne nel Parco Madonnetta, allarme sicurezza nel X Municipio. Il degrado e l’abbandono ad Acilia hanno da tempo superato i livelli di guardia e la morte del giovanissimo Riccardo – inizialmente attribuita ad un malore – potrebbe avere un’origine che ci riporta ad una cronaca locale fatta di problemi irrisolti in questo territorio della Capitale.” Così il consigliere capitolino della Lega Davide Bordoni che aggiunge: “Chiediamo chiarezza sull’accaduto, la procura di Roma ha aperto un fascicolo di inchiesta per omicidio colposo a carico di ignoti; nella vicenda potrebbe essere coinvolto uno degli sbandati accampati in un ex centro sportivo in rovina nel parco della Madonnetta che armato di ascia avrebbe inseguito a perdifiato il 16enne fino alla strada dove poi si è accasciato a terra. Insieme al consigliere Andrea De Priamo (FDI) abbiamo chiesto l’intervento del Prefetto. La situazione è fuori controllo, l’edificio occupato in questione è da tempo abitato da senza fissa dimora: perchè nonostante le segnalazioni dei cittadini, le denunce e numerosi articoli di giornale non è stato sgomberato e messo in sicurezza? Non possiamo che esprimere la nostra vicinanza – conclude Bordoni – alla madre del giovane e al Comitato attivo nella zona di Parco della Madonnetta. Il Comune completamente assente, ha lasciato i residenti in una situazione insostenibile. Cosa deve succedere ancora prima che il Municipio capisca che il parco della Madonnetta non può essere lasciato in questo stato?” 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su reddit
Condividi su linkedin
Condividi su skype
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

Video

Facebook