Roma, Davide Bordoni (LEGA): Da Raggi inutili rimpasti, meglio le sue dimissioni

BORDONI, “La Raggi mette in scena un nuovo, inutile, rimpasto. Che sia per rafforzare la sua maggioranza o punire i dissidenti all’interno di essa poco ci importa; il risultato è quello – a pochi mesi dalle elezioni – di assistere allo smantellamento di pezzi della Giunta per puntellare la sua campagna elettorale mentre la città versa in uno stato di grave difficoltà economica e sociale.” Così il consigliere capitolino della Lega Davide Bordoni che aggiunge: “Il cambio del vicesindaco e dell’assessore in settori strategici come commercio e cultura rappresenta un clamoroso fallimento per una sindaca che non si fida più di nessuno: ormai la prassi è quella di trattenere deleghe importanti – Crescita culturale e Sviluppo economico, turismo e lavoro – come accaduto per anni a quella dei Rifiuti. Ci aspettiamo poco anche dalle sostituzioni annunciante che non sembrano francamente all’altezza di sostenere quel salto di qualità sempre annunciato e mai realizzato. In Campidoglio siamo praticamente al gioco delle tre carte e comunque la si voglia mettere, i continui cambi di assessori (tra poco raggiungiamo 20 sostituzioni) sono la cifra di un’amministrazione che naviga a vista, che procede nell’incertezza, senza riuscire a programmare e ad avere la benché minima visione di città moderna e proiettata al futuro. Una volta per tutte prenda atto del proprio fallimento e rassegni immediatamente le dimissioni”. 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su reddit
Condividi su linkedin
Condividi su skype
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

Video

Facebook