ROMA. BORDONI (LEGA): RAGGI ARRIVATA AL CAPOLINEA, INADEGUATEZZA IMBARAZZANTE NELL’ULTIMA SEDUTA

ROMA. BORDONI (LEGA): RAGGI ARRIVATA AL CAPOLINEA, INADEGUATEZZA IMBARAZZANTE NELL’ULTIMA SEDUTA – “Bocciato l’Ordine dei lavori del Consiglio con 26 voti contrari; c’erano circa ottanta delibere ma di fatto impossibile sottoporle all’esame di una maggioranza che non esiste più. Oggi finisce l’era Raggi con l’ultima Assemblea Capitolina fissata per domani sui poteri di Roma. Una fine ingloriosa ma scontata per il peggior sindaco della Capitale degli ultimi 30anni.” Così il consigliere capitolino e segretario d’Aula Davide Bordoni della Lega candidato alle prossime elezioni comunali. ”Il Movimento 5 Stelle al governo della città ha mostrato per l’ultima volta la sua ostilità verso le imprese e le municipalizzate romane. In una cornice di incapacità e preoccupanti ritardi su tutti i fronti siamo al capolinea di una esperienza che ha disilluso i romani. Compito nostro è ora quello di concentrare ogni sforzo per recuperare sulla base di una seria proposta politica e di una rinnovata classe dirigente. La capitale merita sicuramente di più”. 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su skype
Condividi su linkedin
Condividi su email