Rifiuti, Davide Bordoni (LEGA): La Raggi colpevolizza la provincia

BORDONI, Continua la guerra dei Rifiuti tra Raggi e Zingaretti ma di mezzo ci vanno solo i cittadini. La sindaca rinnova l’ordinanza che vieta il conferimento dei rifiuti urbani per “i fuori Comune”. Un provvedimento che alla luce delle dichiarazioni di ieri ha il sapore della rappresaglia; non si vuole solo dare la caccia agli ‘zozzoni’ ma si vuole colpevolizzare la provincia. La Raggi ammette che la situazione a Roma è fuori controllo ma i pendolari non sono degli estranei né vanno trattati come tali, portano soldi a Roma consumando nella Capitale, mentre la sindaca non è capace di prendersi una responsabilità, continua a parlare di import ed export di rifiuti ma nemmeno una parola sul porta a porta e sul riciclo. Non si valorizza il ciclo dei rifiuti come una risorsa ma si dà solo la colpa dell’emergenza rifiuti a Roma ai pendolari, proseguendo sulla strada di ordinanze che non risolvono i problemi della città.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su reddit
Condividi su linkedin
Condividi su skype
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

Video

Facebook