Rifiuti, Davide Bordoni (LEGA): Comune chiede una settimana in più ma strade invase

BORDONI – “Rifiuti, Comune chiede una settimana in più per l’identificazione del sito definitivo, mentre le strade di Roma invase sotto gli oltre 30° dei primi di luglio da migliaia di tonnellate di spazzatura rappresentano l’emblema del fallimento del governatore Zingaretti e della Sindaca di Roma Virginia Raggi. Il fatto che il Comune chieda altro tempo per identificare il sito per la discarica a lungo termine chiarisce come la Raggi, sul tema rifiuti, non abbia fatto nulla per anni.” Così il vice presidente della Commissione capitolina Ambiente Davide Bordoni della Lega. “La sindaca Raggi e il M5S capitolino continuano a ‘decidere di non decidere’ e questa inerzia ha costretto i romani a convivere con pattume, topi, rischi sanitari.” 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su reddit
Condividi su linkedin
Condividi su skype
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

Video

Facebook