Davide Bordoni - Lega Salvini Premier

Rifiuti, Davide Bordoni (LEGA): Bene Uiltrasporti, trasparenza e confronto nei rapporti ACEA-AMA

BORDONI, Ad AMA la raccolta mentre ad ACEA lo smaltimento? La gestione dei rifiuti ha le sue regole di mercato e di business ma quando di mezzo ci sono servizi essenziali da garantire ai cittadini è bene procedere con le dovute cautele ma soprattutto con trasparenza. Dopo l’acquisizione di Simam da parete di ACEA è cominciato a farsi strada il sospetto di trovarci davanti ad una sorte di “svuotamento” di AMA, la municipalizzata dei rifiuti, lasciata dalla Giunta Raggi senza bilanci approvati dal 2016 e senza un piano industriale in particolare con rifermento agli impianti di trattamento. Cosi’ il consigliere capitolino della Lega Davide Bordoni che aggiunge: L’ovvio non lo controlla mai nessuno ma, come giustamente ha fatto notare il Coordinatore regionale Uiltrasporti Alessandro Bonfigli, tra rimpalli e scarico di responsabilità i nuovi impianti di Ama sono ancora bloccati. Quel che sembra certo è che Ama senza infrastrutture e impiantistiche necessarie, ha prestato il fianco a gruppi privati e ad Acea di inserirsi nel settore. Se questo è lo scenario non si può più prescindere da una regolamentazione che tuteli sia i cittadini che i lavoratori e lavoratrici di Ama

Così in una nota il consigliere capitolino della Lega-Salvini Premier Davide Bordoni

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su reddit
Condividi su linkedin
Condividi su skype
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

Video

Facebook