Nuova Ostia, sopralluogo di Bordoni (Lega) in via Forni: “Mancano interventi strutturali”

Nuova Ostia – “Nuova Ostia dimenticata, durante il sopralluogo che ho fatto su segnalazione di molti cittadini preoccupati, ho potuto verificare personalmente un’allarmante situazione di degrado e abbandono del territorio. Un contesto indecoroso per via Antonio Forni, via Umberto Cagni e via Vincon con molte problematiche mai risolte che interessano direttamente gli abitanti di zona e complicano le condizioni di vita delle case comunali e Armellini. A Ostia si fanno interventi spot di rapida e grossolana sistemazione solo in occasione delle visite della Raggi ma qui mancano interventi seri e strutturali; bisogna riportare un livello accettabile di qualità della vita, manca la pulizia delle strade e dei marciapiedi, serve la sistemazione delle buche e opere di decoro più in generale di molti quartieri, adeguate ai bisogni di una città sempre più sofferente. Nessuno – conclude Bordoni – vuol continuare a vedere cadere Ostia in un inesorabile abbandono. Bisogna investire sul decoro urbano e rilanciare un’area che era nata con un grande progetto urbanistico: essere il grande litorale della Capitale”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su skype
Condividi su linkedin
Condividi su email