Metro B, Davide Bordoni (LEGA): Ancora disagi nel trasporto pubblico per i cittadini romani

BORDONI, Metro B, Ancora disagi nel trasporto pubblico per i cittadini romani che giustamente protestano per la chiusura odierna di una stazione nevralgica come quella di Castro Pretorio a cui farà seguito quella del Policlinico Umberto Primo. Chiusure che si protrarranno per mesi costringendo i cittadini a trovare soluzioni alternative nel trasporto in superficie con tutte le incognite del caso. Non si capisce perché tali lavori non siano stati eseguiti o iniziati nel periodo estivo, naturalmente con le dovute cautele per la situazione sanitaria , ma prendono il via quando l’attività lavorativa è più intensa. Una situazione di evidente precarietà per la mobilità cittadina che si aggiunge a tutta una serie di altri problemi che attanaglia la Capitale. Così in una nota il consigliere capitolino della Lega-Salvini Premier Davide Bordoni

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su reddit
Condividi su linkedin
Condividi su skype
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

Video

Facebook