Lavoro, Davide Bordoni (LEGA): Auchan si aggiunge alle tante crisi occupazionali, Raggi attivi Osservatorio sul Lavoro

BORDONI, Salvare posti di lavoro, Roma rischia deserto commerciale. L’espressione “Too big to Fail” non vale per gli Auchan del Lazio, loro sono davvero troppo grandi; per spazi, dimensione e personale, l’altra faccia della crisi, quella che Zigaretti e Raggi dovrebbero avere il coraggio di affrontare. Sorvolando sull’attendismo M5s-Pd le chiusure degli ipermercati AUCHAN da Porta di Roma a Fiumicino è il tema che il coordinatore romano Claudio Durigon porterà all’attenzione dei ministri Catalfo e Patuanelli, l’obiettivo da raggiungere è la ricollocazione dei lavoratori e dell’attività all’interno di Conad o dei competitor che hanno acquisito i supermercati la cui chiusura rappresenta un grave danno economico e sociale per tutto il territorio. Vanno preservati i livelli occupazionali e le professionalità acquisite. L’economia del Lazio ha già subito un forte freno, si convochi inoltre l’Osservatorio comunale sul Lavoro per affrontare le tematiche scottanti che coinvolgono le attività produttive cittadine, in piena crisi a prescindere dall’emergenza pandemica, contemplando un’analisi a tutto tondo che, si spera, possa andare oltre le dinamiche assistenzialiste, restituendo dignità al mondo del lavoro. La Raggi intervenga sulle tante crisi occupazionali presenti su Roma e faccia funzionare finalmente l’Osservatorio sul Lavoro istituito ormai tanti anni fa. Così in una nota il consigliere capitolino della Lega-Salvini Premier Davide Bordoni

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su reddit
Condividi su linkedin
Condividi su skype
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

Video

Facebook