Interrogazione Stabilimenti Urbani

INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA

(Art.105 del Regolamento del Consiglio Comunale

PREMESSO

Che in data 6 agosto c.a. sul sito di Roma Capitale appare la notizia dell’apertura degli Stabilimenti Urbani, nuove aree relax attrezzate, dal 1 agosto fino al 27 settembre con ingresso gratuito per tutti (cittadini e stranieri/turisti).

Che gli stabilimenti Urbani si trovano:  Parco di Aguzzano (IV municipio, ingresso da via Gina Mazza), Parco delle Canapiglie (VI municipio, ingresso da via delle Canapiglie), Parco della Biblioteca Laurentina (IX municipio, ingresso da via Guido da Verona), Parco Pino Lecce (XI municipio ingresso da via di Generosa) e Villa Doria Pamphilj (XII municipio, ingresso da via Leone XIII).
Che come si legge testualmente sul sito di Roma Capitale gli stabilimenti Urbani: “Ogni area è attrezzata con sdraio, ombrelloni, sistemi di nebulizzazione per rinfrescare, punti di ristoro con vendita di alimenti e bevande, servizi igienici.

Che, oltre ai comfort per passare una piacevole giornata tra sole e relax, sono dotati di aree gioco e fitness, coperte da gazebo, dedicate al gioco di bambini e ragazzi e di attività motorie, affidate da Zètema ad enti e associazioni del territorio attraverso avvisi concorrenziali.

Che gli stabilimenti urbani sono aperti tutti i giorni dalle 9 alle 19 (ultimo ingresso alle ore 18) e per accedere non è necessaria alcuna prenotazione.

Che è sufficiente verificare la disponibilità dei posti sul sito o recarsi direttamente all’ingresso dello stabilimento prescelto e l’ingresso è consentito fino ad esaurimento dei posti disponibili.

Che la capienza varia da 70 posti disponibili nello stabilimento della Biblioteca Laurentina, ai 100 nei parchi di Aguzzano, Canapiglie e Pino Lecce, fino ai 160 posti nell’area attrezzata a villa Pamphilj, per un totale di 530 sdraio e 265 ombrelloni.

Che in programma sono previste attività di animazione per bambini e ragazzi sulla salvaguardia della natura e dell’ambiente e attività sportive individuali incentrate sul benessere psicofisico dell’individuo, con lezioni giornaliere di discipline come yoga, pilates e ginnastica dolce, oltre ad un’iniziativa speciale per i piccoli ospiti sarà l’attività del “gioco calcio”.

Che tutti i giorni dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 14.00 alle 18.00 nei parchi di Aguzzano, Pino Lecce, Canapiglie e Biblioteca Laurentina, grandi e piccini saranno invitati a cimentarsi in una sfida ai rigori, in un’area gioco allestita per l’occasione con una vera porta da calcio (di dimensioni ridotte e senza portiere).

Che sono previsti gadget per tutti, sia per chi segnerà i goal che per gli altri partecipanti. Nel rispetto delle misure di prevenzione del Covid-19, all’ingresso è obbligatorio misurare la temperatura (non si potrà accedere con temperatura superiore a 37.5) e lasciare le proprie generalità per il tracciamento dei contatti.

Che è obbligatorio indossare la mascherina negli spazi comuni (servizi igienici e aree ristoro) e mantenere la distanza interpersonale di almeno 1 metro, ad eccezione delle famiglie. È inoltre obbligatorio essere muniti di un proprio telo per usare le sdraio e di un proprio tappetino per lo svolgimento delle attività sportive, per le quali è previsto un distanziamento di 2 metri.

Che tutte le informazioni su “stabilimentiurbani.it” o chiamando il numero 060608 (tutti i giorni dalle 9 alle 19)”;

CONSIDERATO

Che su diversi organi di informazione sono apparsi vari articoli che rilevavano le scarse presenze, ovvero il mancato utilizzo da parte dell’utenza, all’interno di tutti gli stabilimenti urbani

Che a titolo esemplificativo:

  • ‘Roma, il flop dello stabilimento urbano a Villa Pamphilj: In due settimane venti persone”, la Repubblica del 21 agosto 2020;
  • “Ombrelloni e sdraio in villa restano vuoti flop degli stabilimenti urbani del Comune, Il Foglio del 18 agosto;

Che nei suddetti articoli si sottolinea perfino la presenza di formicai, spreco di acqua dai nebulizzatori, e l’assenza delle annunciate aree ristoro in quasi tutti gli stabilimenti, carenza, quest’ultima, di cui si sono maggiormente lamentati i pochi fruitori presenti;
Che a titolo di esempio di quanto evidenziato dagli organi di informazione riportano il dato delle presenze rilevate il giorno 25 di agosto, in diversi orari, come da report presente sul sito “http://stabilimentiurbani.it/”:

Alle ore 12:30 la presenza rilevata era:

  • Parco Pino Lecce 0%
  • Villa Pamphilj 5%;
  • Parco Aguzzano 7%;
  • Parco delle Canapiglie 13%;
  • Parco della biblioteca Laurentina 21%;
  • Tiberis 2020 32%

Alle ore 15:00 la presenza rilevata era:

  • Parco Pino Lecce 0%;
  • Villa Pamphilj 5%;
  • Parco Aguzzano 0%;
  • Parco delle Canapiglie 11%;
  • Parco della biblioteca Laurentina 21%;
  • Tiberis 2020 32%

Alle ore 17:00 la presenza rilevata era:

  • Parco Pino Lecce 0%;
  • Villa Pamphilj 6%;
  • Parco Aguzzano 6%;
  • Parco delle Canapiglie 15%;
  • Parco della biblioteca Laurentina 21%;
  • Tiberis 2020 32%

TUTTO CIO’ PREMESSO E CONSIDERATO SI INTERROGA IL SINDACO

Affinché vengano resi noti tutti i costi (realizzativi e gestionali)

Per sapere con quali procedure sia stato affidato il servizio

Se vi sia stato uno studio sul gradimento e sull’utilizzo da parte dei cittadini di tale servizio, visto lo scarso utilizzo degli stabilimenti da parte dei cittadini

Se non sarebbe stato più corretto utilizzare tali risorse in modo strutturale destinandole alle aree verdi e ai parchi della Capitale consentendone l’utilizzo da parte dei cittadini in modo costante nel corso degli anni.

                                                                                                                               On. Davide Bordoni

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su reddit
Condividi su linkedin
Condividi su skype
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Interrogazione bonus affitto

INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA (Art.105 del Regolamento del Consiglio Comunale) Premesso che  seguito di Delibera regionale n.176 del 9 aprile è stato stanziato un contributo

Leggi Tutto »

Interpellanza IPA

INTERPELLANZA (Art.107 del Regolamento del Consiglio Comunale) PREMESSOChel’IPA quale strumento di previdenza e assistenza per i dipendenti comunali è sostenuto economicamente dagli stessi e conseguenzialmente

Leggi Tutto »

Interrogazione Istituto Pallavicini

INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA (Art.105 del Regolamento del Concapitalesiglio Comunale) PREMESSO CHE la manutenzione ordinaria e straordinaria degli istituti comprensivi ricadenti nel territorio cittadino è

Leggi Tutto »

Interrogazione Multiservizi

INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA (Art.105 del Regolamento del Consiglio Comunale) Premesso che entro la fine di luglio terminerà l’operatività di Roma Multiservizi per lasciare spazio

Leggi Tutto »

MOZIONE AGA IFO 2020

S.P.Q.R. COMUNE DI ROMA             Premesso che Con la delibera n. 216/2005 il Consiglio Comunale in forza  ha disposto la proroga dell’affidamento all’Associazione di categoria

Leggi Tutto »

Iscriviti alla Newsletter

Video

Facebook