Impianto compostaggio Cesano

INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA

(Art.105 del Regolamento del Consiglio Comunale)

Premessi i recenti articoli di stampa sulla possibile realizzazione di un impianto di compostaggio in località di Cesano;

Tenuto conto che nella suddetta area già insistono altre di fonti di inquinamento dovute ai ripetitori di Radio Vaticana e agli impianti del centro Enea Casaccia tali da non rendere compatibile la presenza di un ulteriore fattore inquinante;

Preso atto dei rilievi avanzati dalla cittadinanza essenzialmente rivolti a far emergere il dato dell’incompatibilità dell’area di Cesano a recepire un impianto di compostaggio per i motivi suddetti;

Ritenuto prioritario che i cittadini e le comunità territoriali siano puntualmente informate e rese partecipi all’assetto e allo sviluppo proprio territorio,

INTERROGA LA SINDACA E L’ASSESSORE COMPETENTE

Per sapere:

  • Se la notizia della possibile realizzazione di un impianto di compostaggio nell’area di Cesano risulti fondata;
  • Se l’area in questione, da strumenti urbanistici vigenti, possa ritenersi compatibile con la presenza di un eventuale impianto di compostaggio
  • Se la presenza di altri siti inquinanti già presenti nella zona, possa essere considerato elemento ostativo alla possibile realizzazione di un impianto di compostaggio;
  • Se non ritengano prioritario che sia resa ai cittadini e alle comunità territoriali la dovuta informazione liberando il campo dall’attuale indeterminatezza.

                                        On. Davide Bordoni

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su skype
Condividi su linkedin
Condividi su email

Interrogazione Piazza in Lucina

INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA (Art.105 del Regolamento del Consiglio Comunale) Premesso che la crisi economica determinata dal Covid ha causato, in particolare nella Capitale, la

Leggi Tutto