ELEZIONI, BORDONI (LEGA): SOSTENIAMO FAMIGLIE ANCHE IN ACQUISTO LIBRI SCOLASTICI

“Non tutte le famiglie possono permettersi la spesa per i libri scolastici, per i quaderni e il materiale didattico usati in classe dai nostri figli”, lo scrive in una nota Davide BORDONI, candidato in Senato con la Lega Salvini Premier. “Gli editori dei libri scolastici alle prese con il caro energia e con l’aumento dei costi della carta vanno sostenuti nella loro volontà di contenere il più possibile i prezzi in una congiuntura difficile come quella che stiamo attraversando. Ma un Paese civile dovrebbe garantire alle famiglie degli studenti che vivono in condizioni di disagio economico la possibilità di acquistare libri di testo in formato elettronico, di ricevere gratuitamente libri scolastici o di avere detrazioni fiscali sulle spese scolastiche. Così si garantisce il diritto allo studio e si riducono i costi sostenuti dalle famiglie per mandare a scuola i figli”, conclude Bordoni. (9 Colonne)

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Condividi su skype
Condividi su linkedin
Condividi su email