Casa, Davide Bordoni (LEGA): Bonus affitto, Raggi cosa aspetti? Cittadini nei guai

BORDONI, Casa, emergenza bonus affitto. Un ritardo drammatico nell’erogazione dei fondi per il bonus affitto 2020. La Raggi non ha soppesato tutti gli elementi e le necessità reali di chi abita la nostra città, accumulando così ritardi enormi in quello che sarebbe dovuto essere un aiuto concreto per molte famiglie. Il Campidoglio, se non per parte irrisoria, a fronte di 49mila richieste avanzate dalle famiglie romane, – a dimostrazione del disagio economico e sociale che ha investito la nostra città – non ha ancora provveduto ad erogare il sostegno. Raggi cosa aspetti? Ho presentato un’interrogazione di cui attendo ancora risposta e la Commissione Trasparenza tenutasi sull’argomento parla da sé: dati sconfortanti e ritardi dagli Uffici Patrimonio e Politiche abitative a fronte di affitti che devono essere pagati con scadenze mensili, cittadini che rischiano di perdere la casa. Tra i tanti bonus parliamo dell’unico veramente efficace, eppure, è il più sottovaluto dall’Amministrazione. Nonostante l’impegno ad assumere nuovo personale è nella parte organizzativa che il Comune mostra le maggiori mancanze, proprio mentre il Governo torna chiedere lo smart working a livelli del 70% non si è ancora riusciti a collimare lavoro agile e lavoro degli uffici per far avanzare le domande in tempi ragionevoli esponendo i cittadini romani a fortissime penalizzazioni. Così in una nota il consigliere capitolino della Lega-Salvini Premier Davide Bordoni

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su reddit
Condividi su linkedin
Condividi su skype
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Iscriviti alla Newsletter

Video

Facebook