ZTL, Davide Bordoni (LEGA): Promesse cadono nel vuoto, Raggi fa parte della schiera dei negazionisti?

BORDONI, ZTL, la Raggi riaccende i varchi in Centro e si dimentica di tutto il resto. Per caso fa parte della schiera dei negazionisti? Le promesse di rivedere un provvedimento shock che si è abbattuto sui commercianti e imprenditori romani cadono nel vuoto. Siamo molto preoccupati per la situazione perché, come trapela dal Campidoglio, l’intenzione sarebbe proprio quella di non fare nulla. Lasciare tutto com’è senza verificare né accertarsi dell’effettiva validità di questa misura su cui molti, LEGA in primis, nutrono forti dubbi. Niente sperimentazione di settembre, niente orari ridotti al mattino per agevolare lo shopping pomeridiano, niente confronto con le categorie. Non è così che si Amministra la Città in un momento di crisi. La Raggi pecca di irresponsabilità perché, “Non andrà tutto bene” se in questa fase la politica non sarà in grado di restare ancorata alla realtà ed intervenire adeguatamente. L’iniziativa è fortemente penalizzante perché contribuisce alla desertificazione del centro di Roma. Turisti pochi, e mezzi che non funzionano. Si apra subito un confronto con le categorie e le forze politiche per salvare il salvabile e mettere in campo misure straordinarie di supporto e tutela. Così in una nota il consigliere capitolino della Lega-Salvini Premier Davide Bordoni

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su reddit
Condividi su linkedin
Condividi su skype
Condividi su telegram
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

La mia intervista a Politica News – Bordoni (Lega): “Raggi insufficiente. Turismo e commercio settori cardine per rilancio Roma”

https://www.politicanews.it/esclusive/esclusiva-pn-bordoni-lega-raggi-insufficiente-turismo-e-commercio-settori-cardine-per-rilancio-roma-18484 Nel 2021 Roma andrà al voto. Cinque anni fa stravinse Virginia Raggi. Oggi invece, ad un lustro di differenza, la partita pare ben aperta. In merito a ciò, la redazione di PoliticaNews.it ha

Leggi Tutto »

Iscriviti alla Newsletter

Video

Facebook