Davide Bordoni - Roma Capitale - Consigliere dell'Assemblea Capitolina

Lega Lega Salvini-Premier Marco Aurelio

Notizie

11 febbraio 2020

Tpl, Davide Bordoni (Lega): "Giardino di Roma" torna a sperare nel trasporto pubblico

Una delibera volta a sbloccare una situazione di incertezza e immobilismo a cui abbiamo votato in modo favorevole affinché gli oneri derivanti dai permessi a costruire rilasciati nel comprensorio 'Giardino di Roma' siano destinati alla realizzazione di una fermata aggiuntiva sulla Roma Lido. - Così il consigliere capitolino della Lega-Salvini Premier, Davide Bordoni – Dispiace che la Giunta non abbia mai fatto propria questa battaglia in cui si poteva evitare di arrivare ad una delibera di iniziativa consiliare. I problemi di viabilità a Sud di Roma sono noti e il tema del potenziamento della Roma Lido doveva essere al centro di valutazioni politiche più attente. Speriamo che la Giunta sappia attivarsi per la realizzazione di questa nuova fermata e la Regione partecipi al cofinanziamento dell'Opera senza il solito tira e molla dettato da ragioni politiche. Conclude Bordoni. Sull'approvazione della delibera interviene anche il presidente dell'Associazione Fermata Giardino di Roma Paolo Strappaveccia che ringrazia il consigliere Bordoni e tutte le forze politiche in Campidoglio che hanno contribuito a questo risultato fondamentale per il quartiere Giardino di Roma. "Dopo circa vent'anni si può finalmente tornare a sperare su un'opera finita nel dimenticatoio. Oggi è una giornata importante l'Associazione è riuscita a coinvolgere tutti i partiti politici in una sorta di collaborazione fattiva anche grazie al gruppo Facebook dedicato: "Quelli della fermata e del verde di Giardino di Roma".

Notizie - Archivio

Indietro

Pagina

di 208

Vai
Avanti

Video

Bordoni aprire subito la stazione di Acilia sud

Informazioni legali e sulla privacy Mitdesign - siti internet Roma - web e mobile