Davide Bordoni - Roma Capitale - Consigliere dell'Assemblea Capitolina

Lega Lega Salvini-Premier Marco Aurelio

Notizie

10 gennaio 2020

Commercio Roma, Davide Bordoni (Lega): Campidoglio lascia tutti scontenti e commercianti nei guai

La deportazione commerciale ordita dal Comune di Roma all’indirizzo degli operatori commerciali su area pubblica (c.d. Urtisti) non si arresta. Era tutto già deciso, scadono le 72 ore concesse dalla sindaca Raggi e il nodo delle promesse con tanto di sopralluoghi in cui ci si impegnava a trovare postazioni diverse o soluzioni condivise si scioglie in un nulla di fatto. Dichiara in una nota il consigliere capitolino della Lega Davide Bordoni. Il Commercio regolamentato di souvenir nel Centro di Roma evidentemente non ha dignità di esistere; la Raggi da’ priorità alla tutela del cono visivo dei monumenti ma non alle licenze storiche, ai lavoratori e alle loro famiglie: bocciate tutte le loro proposte per trovare un’intesa; nessuna delle postazioni alternative ha superato il vaglio degli uffici. Se vogliamo parlare di decoro a Roma non è così che si fa e resta intollerabile l’assenza di un‘interlocuzione affidabile in Campidoglio che lascia sempre tutti scontenti e i commercianti nei guai.

Notizie - Archivio

Indietro

Pagina

di 204

Vai
Avanti

Video

Bordoni aprire subito la stazione di Acilia sud

Informazioni legali e sulla privacy Mitdesign - siti internet Roma - web e mobile